• +39 051 0472271
  • info@ap-engineering.it
In Ultime News

Nuove scadenze per la Brexit

L’uscita della Gran Bretagna dall’UE è stata nuovamente posticipata al 31 ottobre 2019.
Entro questa data la May dovrà necessariamente trovare un accordo di divorzio che, grazie all’introduzione della clausola di flessibilità, comporterà l’uscita immediata del Regno Unito se approvato. May aveva chiesto ai 27 leader una proroga al 30 giugno prossimo per allontanare la scadenza prevista domani ma non aveva potuto garantire di superare ostacoli come i contrasti nel Parlamento di Londra e un’uscita senza accordo.

La premier britannica ha così accettato la proposta del Consiglio di una estensione di oltre sei mesi, con la flessibilità di anticipare e alcune condizioni.
Le intenzioni della May mirano infatti ad anticipare la scadenza stabilita e a trovare un accordo nelle prossime settimane, in modo da permettere al Regno Unito di abbandonare definitivamente l’Unione l’1 giugno.

Sebbene le scadenze siano state prolungate, AP Engineering consiglia alle aziende interessate di adottare il prima possibile le adeguate misure e di prepararsi al meglio per evitare inutili rallentamenti nelle proprie attività.